"Beato cioccolato, che dopo aver percorso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche."
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

domenica 21 ottobre 2012

Biscotti in pasta frolla con marmellata alle more di rovo





Invece di preparare il solito dolce per il pranzo della domenica questa volta ho preparato dei biscotti molto semplici: pasta frolla e marmellata alle more di rovo (mamma che buona!) che ho appena ricevuto dalla Rigoni di Asiago, azienda con la quale collaboro.
Eccovi la ricetta: 


3 tuorli
300 gr di farina 00
150 gr di burro freddo
120 gr di zucchero a velo
un pizzico di sale
marmellata alle more di rovo biologica Fiodifrutta di Rigoni di Asiago

Mettere la farina in un recipiente, aggungere il burro a pezzettini e un pizzico di sale. Sfregare con le mani il burro con la farina, usando il pollice e l'indice fino ad ottenere un conposto sabbioso.Diporre il composto su un piano di lavoro e creare un buco al centro ( la classica fontana) all'interno del quale porrete lo zucchero a velo e i tuorli. Con una forchetta amalgamate bene prima gli ingredienti al centro ( tuorlo e zucchero) poi inglobate anche la farina e il burro. Con una spatola amalgamare bene il tutto, separando continuamente l'impasto, finchè le uova non avranno assorbito bene la farina,(io di solito metto tutti gli ingredienti nel mixer e faccio andare fino a che non ottengo un composto sabbioso). 
Utilizzando sempre la spatola compattare l'impasto sul piano di lavoro, dividerlo a metà e ricopattarlo di nuovo...fare questo procedimento per tre volte.Una volta amalgamato il tutto formare un panetto, avvolgerlo in pellicola per alimenti e lasciarlo riposare in frigo per almeno 30 minuti. Il segreto per una buona frolla friabile è che il burro sia lavorato freddo e non si scaldi troppo durante la lavorazione, ecco perchè è preferibile usare la spatola. Se non si possiede la spatola, impastare il tutto il più velocemente possibile.
Passati i 30 minuti accendere il forno a 180° e prendere il panetto raffreddato. Stendere la frolla con un mattarello sul tavolo mettendo prima un po' di farina sul piano di lavoro in modo che non attacchi. Con le formine ricavare i biscotti e al centro di ogni biscotto mettere un po' di marmellata. Posizionarli sulla teglia rivestita di carta forno e infornare  nel piano centrale del forno per 10/15 minuti o fino a leggera doratura....i biscotti sono pronti quando cominciano a sprigionare il loro delizioso profumo! Non cuocerli oltre altrimenti diventano durissimi!
Farli raffreddare e cospargere il tutto con abbonante zucchero a velo.

Carta da regalo sullo sfondo della foto gentilmente fornita da Star Pennsylvania


Nessun commento:

Posta un commento