"Beato cioccolato, che dopo aver percorso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche."
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

sabato 10 novembre 2012

Torta Barbapapà per Alice

In questo week end ho fatto ben due torte Barbapapà..una per mia figlia Arianna che compie due anni e una per Alice, la figlia di un'amica..che tour de force!!
I Barbapapà li ho realizzati a mano con la pasta di zucchero.






6 commenti:

  1. beh direi che ti vengono perfetti!!!

    RispondiElimina
  2. ma è tenerissima....e la scia della coccinella....un amore!!!

    RispondiElimina
  3. mi lancio anche io, mi hai convinta! (avevo in mente un altro progetto, ma questo mi sembra meglio). Pensavo di personalizzarlo cosi': al posto dei fiori, un prato fiorito. Un po' più di barbapapà (tanto io di torte ne devo fare una sola!:-)). Ma la coccinella, quella, non la tolgo per niente al mondo! Brava e grazie per l'ispirazione!

    RispondiElimina