"Beato cioccolato, che dopo aver percorso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche."
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

giovedì 17 maggio 2012

Banana bread



Ero un po' restia a preparare questo dolce. Non mi attirava per niente l'idea di un dolce realizzato con le banane, ma mi sono ricreduta dopo aver assaggiato QUESTO dolce con le banane, la cui ricetta ha origini americane. E' una sorta di plum cake molto morbido, arricchito oltre che dalle banane, da pezzetti cioccolato al latte.
Provatelo e poi mi direte!
Ecco la ricetta....semplice semplice e velocissima:


Ingredienti:


2 banane molto mature
200 gr di farina 00 Molino Chiavazza
100 gr di burro Antica Cremeria Montanari & Gruzza ammorbidito
100 gr di zucchero
2 uova
2 cucchiai di latte
1 bustina di lievito
150 gr di cioccolato al latte tritato
sale


Schiacciare le banane con una forchetta fino a formare quasi una crema. Mescolare il burro ammorbidito (deve essere una crema) con lo zucchero, aggiungere le uova, il latte, le banane e infine la farina con il lievito e un pizzico di sale.
Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere il cioccolato spezzettato.
Imburrare uno stampo da plum cake, versarvi il composto e cuocere a 180° per circa un'ora (io l'ho cotto 45 minuti, quindi tenetelo sott'occhio e fare la prova stecchino)

3 commenti:

  1. bravissima hai fatto bene, guarda che bontà ^.^ wowwwwww:)

    RispondiElimina
  2. gnam gnam.. bravissima!!! mi piace il tuo blog mi aggiungo ai lettori! a presto!!!

    RispondiElimina