"Beato cioccolato, che dopo aver percorso il mondo, attraverso il sorriso delle donne, trova la morte nel bacio saporito e fondente delle loro bocche."
Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto, 1825

martedì 17 aprile 2012

Biscotti ripieni



Ho realizzato questi biscotti per la merenda di mia figlia Beatrice, che ha apprezzato molto! Sono fatti di semplice pasta frolla e posso essere "farciti" con ciò che più si preferisce: io ho usato per alcuni la nutella ( buonissima, ma una volta raffreddato il biscotto il ripieno si indurisce molto, meglio una ganache al cioccolato) e per altri la marmellata di albicocche (favolosi!).
Ecco come li ho preparati:


Per la frolla:
3 tuorli
300 gr di farina 00
150 gr di burro freddo
120 gr di zucchero a velo
un pizzico di sale

Per il ripieno:
nutella, marmellata, creme varie, ganache a piacere


Nel mixer miscelate zucchero e farina, aggiungete i tuorli e il burro freddo tagliato a dadini ( maneggiatelo il meno possibile, deve essere freddo), una volta che il composto risulta sabbioso ( va lavorato poco, un minuto)metterlo su un piano di lavoro e impastate molto velocemente con le mani, fino a formare un panetto, che va avvolto in pellicola trasparente e messo in frigo per mezzo'ora.
Stendete la frolla, ricavate dei dischi di pasta con un bicchiere o un coppapasta. Versate su un disco la farcitura ( non troppa altrimenti non si chiude) e ricoprite con un altro disco di frolla chiudendo bene ( aiutatevi con un po' di bianco dell'uovo spennellato sui bordi).
Infornate i biscotti a 180° per circa 10 minuti.
Fare raffeddare e spolverate con abbondante zucchero a velo.

3 commenti:

  1. Appena vedere biscotti, veni di maniare,bravo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. quanti ne escono con questa ricetta??

    RispondiElimina